Concerti

Bryan Adams al Teatro Smeraldo

1 Ottobre 2008

  • Text size
Bryan Adams
Bryan Adams
  • Brian Adams, il cantautore canadese, noto per le sue molteplici canzoni e basi di colonne sonore, come Everithing I Do del film con Kevin Costner "Robin Hood", sarà al Tetaro Smeraldo di Milano il 2 Ottobre 2008 per un concerto da non perdere. Sul palco si potranno ascoltare i brani più belli e melodiosi di questo noto cantante nato il 5 novembre del 1959

Teatro Ventaglio Smeraldo Piazza XXV Aprile 10, 20121 Milano Tel. 02.29006767 Info Officine Smeraldo tel. 199.177.199 Biglietti su www.ticketone.it

Bryan Guy Adams OC, OBC (Kingston, 5 novembre 1959) è un cantautore, chitarrista e fotografo canadese. Nel 1991 il suo singolo (Everything I Do) I Do It for You è rimasto per 16 settimane consecutive al top dalla UK Singles Charts, un record tutt'ora imbattuto. Le canzoni di Bryan Adams sono state usate per le colonne sonore di 42 film

All'età di 14 anni Bryan partecipa alla sua prima audizione per entrare nella band di un compagno di scuola, David Taylor (che, ironia della sorte, molti anni dopo entrerà a far parte della band di Bryan come bassista). Purtroppo non passa l'audizione, ma non si arrende. In questo periodo registra la sue prime esibizioni su cassetta, inclusa una versione di "Jumping Jack Flash" dei Rolling Stones. Un anno dopo abbandona la scuola, comincia a studiare pianoforte e forma la sua prima band, gli Shock. L'anno seguente incontra Jim Vallance, ex bassista della band Prism, e con lui comincia a collaborare scrivendo moltissime canzoni. I due registrano alcune demo come duo, Bryan alla voce e alla chitarra e Vallance alla tastiera e alla batteria, ma vengono snobbati dalle case discografiche. Fino al 1979, anno in cui Bryan firma il suo primo contratto discografico con la A&M. Il suo album di debutto, che porta il suo nome, risale al 1980, l'anno seguente pubblica "You want it you got it" che grazie al singolo Lonely nights, inizia a trovare riscontro nelle classifiche americane e canadesi. Ma il vero successo arriva nel 1983 con la pubblicazione del suo terzo lavoro, dal titolo "Cuts like a knife", che gli vale il disco di platino, grazie alle hit "Straight From the Heart" e la title-track. Nel 1984 pubblica "Reckless", straordinario successo anche grazie ai singoli Run to you, Heaven, Summer of '69, "Somebody" e It's only love, in duetto con Tina Turner. Il disco arriva al n. 1 nella classifiche statunitensi nell'estate dell'85 così come il singolo "Heaven", che diviene uno dei suoi maggiori successi. Il 1985 è un anno intenso e colmo di impegni, tra cui la partecipazione al Live Aid e un inedito natalizio "Christmas Time".

Concerto Bryan Adams

Mappa