Concerti

Luca Leoni Live al Bistrot Bovisa

6 Dicembre 2010

  • Text size
Luca Leoni
Luca Leoni
  • Questa sera Luca Leoni presenterà sul palco de La Casa 139 il suo progetto, con un’anima musicale e una letteraria: il libro/cd Armonico – Dodici canzoni per dodici storie .

    “Armonico” è il nuovo album nel quale spicca, tra gli altri, “Chi non ha più niente ” un brano dal sapore bossanova,che Luca duetta con Alessandro Haber .

Grazie alla sua profonda convinzione che, nonostante le apparenze Televisive, la musica sia ancora da considerare un bene “culturale”, decide di percorrere una strada innovativa, legata all’uscita del nuovo album, per coniugare due forme d’arte, la musica e la letteratura.

Nascono così le dodici storie , una per ogni scrittore/artista che ha abbracciato il progetto: Trio Medusa, Nicolai Lilin, Elena Di Cioccio, Vauro, Paolo Grugni, Angelo Pannofino, Alessandra Carnevali,Franco Zanetti, Elisa Mauro, Domenico Cocozza, Florindo Fago, Mimmo de Musso, ognuno dei quali è stato chiamato a scrivere un racconto ispirato ad una canzone del disco.

“Armonico, dodici canzoni per dodici storie” , è il libro/cd frutto di queste collaborazioni, in uscita dal 30 novembre 2010 in tutte le librerie e negozi di dischi, dedicato alla vita. I ricavati, infatti, saranno donati ad “Altamarea”,un’associazione che da che da anni combatte per comunicare i danni che le industrie di Taranto stanno causando alle persone ed in particolare ai bambini (La sola acciaieria di Taranto immette nel cielo più diossine cancerogene di tutte le industrie di: Spagna, Svezia, Regno Unito e Austria – fonte: Registro europeo).

Per questa speciale presentazione, alternati ai brani del disco eseguiti dal vivo, questa verranno letti alcuni brani tratti dai racconti degli autori. www.lucaleoni.it

Ore 21.30

Sottoscrizione  5 euro con tessera arci.

l_49b00939e9624fd3822e7d91921eff34

Luca Leoni  è un giovane ed eclettico cantautore pugliese. La sua carriera musicale ha inizio quando, appena dodicenne, fonda con i suoi migliori amici il primo gruppo, i Blasfema, ma è negli anni Novanta che Luca inizia ad avvicinarsi seriamente alla musica, studia chitarra e segue lezioni di canto ed entra a far parte dei Velvet (molto prima che nascesse l’omonima band romana). Con loro parte per un tour che durerà 4 anni, durante i quali ha modo di esibirsi come supporter ai gruppi bandiera di quegli anni: dai Litfiba, ai Timoria, per arrivare ai Ritmo Tribale, per citarne alcuni. Nel 1995 Luca, insieme a Luciano Massa (attualmente suo produttore), dà vita a Animetropolitane: un progetto musicale rock-progressive. Per un paio di anni, a bordo di un furgone, Luca vivrà la sua avventura on the road, solcando oltre 300 palchi e vendendo circa 30.000 copie del suo primo cd auto-prodotto. Dal 1996 al 1999  alterna esibizioni live con scavi archeologici, l'archeologia infatti è, dopo la musica, un'altra passione importante, sarà anche grazie a questa che Luca avrà modo di girare l'Italia e di approdare fino in Turchia (Pammukkallè). Tornato in Italia, ispirato e un po’ frastornato, Luca dimostra con caparbietà il suo inesauribile bisogno di fare musica, inizia così a studiare le tecniche di campionamento e collabora con vari artisti del panorama nazionale. Nel 1999  registra il suo primo disco con il Progetto D-cue, dal quale sarà estratta la cover di “Lamette”(Donatella Rettore) che verrà inserita nel cd di tributo alla cantante “Tutti pazzi per RETTORE”(Edel Music). Sarà proprio la cover del brano della Rettore firmata Luca e D-cue ad ottenere un considerevole successo e innumerevoli consensi di pubblico e critica divenendo l’mp3 più scaricato dell’anno sul portale “vitaminic.it”. Nel 2001 si trasferisce a Milano e in breve tempo inizia a produrre e arrangiare musiche per la pubblicità (H3G, Danone, Renault, ecc…). In questi anni Luca subisce l'influenza e il fascino di artisti jazz/reggae con i quali ha modo di collaborare e che contribuiranno a dare una maggiore definizione alle sue sonorità. Da qui il vero e proprio progetto cantautorale di Luca Leoni, parole e arrangiamenti emergono contemporaneamente e si modellano sotto l'ispirazione di chi le ha prodotte, la ricchezza di sensazioni ed emozioni di Luca in breve tempo si compone in innumerevoli canzoni. Nel 2005 esce il suo primo disco da solista “Io ballo fuori Tempo”, prodotto da Show Reel per l’etichetta ATLANTIC (Warner), ispirato al pop d’autore, alla bossanova e al jazz, e favorito dall'incontro con Christian Lisi, produttore per la Irma Records e contrabbassista jazz di fama nazionale. L'uscita del disco è anticipata dal successo del singolo “Ballo fuori tempo” (che rimane in Top100 del Music control per oltre quattro mesi). Nell’estate del 2006 inizia la produzione del nuovo disco la cui uscita è prevista per l’autunno del 2007 su Dinamica – label pop del gruppo Time. Nei giorni scorsi è stato pubblicato dalla Timerec il primo singolo estratto “Amore In Chat” un pezzo che, prendendo spunto dall’attualità e dalle sue nuove tendenze, racconta con ironia, freschezza e un ritmo coinvolgente, l’evoluzione di una conoscenza casuale avvenuta sul web. Luca canta le dinamiche della rete fatte di nik, cam, skype, si parte dalla curiosità per approdare all’amore. L’amore in chat non è più un paradosso anzi, come canta Luca, è “vero amore in chat”.

 Luca Leoni  is a young and eclectic singer songwriter. His musical career starts in the 90's when Luca begins to study guitar and follow singing lessons. In those years Luca leaves for a 4 years long tour, during which he has the possibility to performe as a supporter of some of the most important italian bands of those years: Litfiba, Timoria, Ritmo Tribale. In 1995 Luca, together with Luciano Massa (his producer), founds the band Animetropolitane: a rock-progressive project. For the next two years, Luca begins its adventure on the road, performing live in more 300 stages and selling approximately 30.000 copies of its first self-produced cd. In 2005 Luca records his first solo album "Io ballo fuori tempo" realised for ATLANTIC (Warner) label. His first promo single “Ballo fuori tempo” remains in the Top100 of the Music control for more then four months. In the summer of 2006 he begins the production of his new album which will be released for the autumn 2007 for Dynamics - Time Records POP label. In these days it has been published for Time Rec the first single “Amore In Chat” a funny story of cyber love born in a chat room. Per info Show Reel s.r.l. info@show-reel.it Tel 02.71.32.33

Read more : http://www.myspace.com/lucaleoni#ixzz0wlcZD0Si

Bistrot Bovisa  Triennale Bovisa Via Lambruschini, 31 Milano ingresso libero www.triennale.org www.itsnotonlyrocknrollbaby.it

Circolo ARCI La Casa 139 – Nuova Stagione 2010-2011  Via Ripamonti, 139  Milano  ingresso riservato ai Soci in possesso di tessera Arci

Mappa